26 Febbraio 2022

Hotel Mercure, Siracusa

Presentazione

La pandemia da Coronavirus SarsCov 2,ha sconvolto il mondo della sanità mettendo a nudo tutta una serie di criticità del Sistema Sanitario facendo emergere in maniera netta l’assenza del coordinamento tra ospedale e territorio oltre a ridurre la possibilità per i pazienti di consulenze per altre patologie polmonari diverse dal Covid durante la pandemia. Tutto questo ha portato spesso alla necessità di autogestire malattie come l’asma la BPCO e le interstiziopatie con riduzione o inappropiatezza delle terapie.

Ciononostante la pneumologia ha dato un apporto rilevante di conoscenze riuscendo con i pochi mezzi a disposizione ad arginare il dilagare della pandemia permettendoci di intravedere la possibilità di una uscita dal tunnel con un lento ritorno alla normalità.

Diventa quindi importante fare tesoro delle conoscenze acquisite in questo drammatico momento e cercare di non disperderle, riorganizzando il sistema in base a quanto vissuto senza però dimenticare che oltre il Covid esistono tutte quelle patologie respiratorie come l’asma, la BPCO le interstiziopatie e i disturbi respiratori del sonno. E’ fondamentale quindi fare il punto su tutte queste malattie che sono state scarsamente attenzionate in questi mesi in quanto rimangono di primo piano tra le malattie a più alto impatto socio-economico e riconosciute tra  le principali cause di morbilità e mortalità.

L’Evento proposto ha quindi l’obiettivo di fotografare lo stato della Pneumologia alla luce di questa nuova realtà venutasi a creare, evidenziando gli attuali scenari, le prospettive e le reali necessità dei pazienti affetti da patologie respiratorie ma soprattutto intende fornire elementi e proposte utili al fine di individuare percorsi diagnostico-terapeutici innovativi, con una visione pneumologica sempre più moderna ed attuale.

A tal fine si è ritenuto opportuno la presenza di relatori di livello nazionale per i vari argomenti proposti, per una interattività di alto livello scientifico e professionale con quanti tra medicidi famiglia, specialisti del Territorio, medici ospedalieri vorranno partecipare con conseguente scambio e diffusione di esperienze utili a tutti.

Informazioni generali

Responsabili Scientifici
Dott. Mario Schisano, Siracusa
Dott. Matteo Schisano, Catania

 

Educazione Continua in Medicina:
L’evento è inserito nel programma di Educazione Continua in Medicina per n. 100 Medici Chirurghi (tutte le Specialistiche).
All’evento sono stati assegnati n. 6 crediti formativi.

Download

Programma Scientifico

Scarica il programma in pdf
Download