2016_02_20_Patti - SA.MA. Service & Congress

Oggi è -
Vai ai contenuti

Menu principale:

Eventi > 2016
Progetto N.O.T.A. 2016 (Network Ospedale Territorio in T.A.O.)
Il ruolo dei nuovi anticoagulanti orali tra AF e TEV
Scarica il Programma in PDF

 

La terapia anticoagulante rappresenta da sempre una pietra miliare della gestione dei pazienti ad aumentato rischio trombotico, in particolare i pazienti da sottoporre ad intervento chirurgico, affetti da trombosi venosa, gravemente traumatizzati, immobilizzati a letto per lunghi periodi, cardiopatici valvolari, cardiopatici con aritmie, oppure portatori di mutazioni genetiche trombofiliche ed altri ancora.
Tale terapia si avvale da molti anni di due farmaci cardine che sono l'eparina e i dicumarolici; l'eparina è stata nel tempo migliorata per quanto riguarda la maneggevolezza e la tollerabilità ottenendo le eparine a basso peso molecolare e pentasaccaride, mentre i dicumarolici, ed in particolare il Warfarin, non hanno avuto bisogno di modifiche.
Il numero di persone che deve assumere anticoagulanti sta aumentando parimenti all'aumento dell'età della popolazione specie per patologie quali la fibrillazione atriale, il tromboembolismo venoso, etc. Da qui la necessità di trovare farmaci nuovi attivi per via orale che possano superare le problematiche legate ai vecchi anticoagulanti (necessità di frequenti controlli di laboratorio per calibrare la dose, interferenza con alimenti e farmaci, ecc.). L’incontro in oggetto si propone di fornire una panoramica sulla terapia anticoagulante, in particolare relativamente ai nuovi farmaci anticoagulanti, che riguardano la prevenzione dello stroke nel paziente con fibrillazione atriale non valvolare e la terapia della malattia trombo embolica, cercando di farne condividere le nuove acquisizioni scientifiche.

Scheda Evento

Data:
20 Febbraio 2016

Sede:
Hotel La Playa
C/da Playa, 3 - 98066 Patti (ME)


Responzabile del Corso:
Dott. Andrea Consolo
Direttore U.O.C. di Cardiologia con UTIC
Ospedale “Barone - Romeo” Patti (ME)


ECM - Evento n. 45-146226 - n°6,5 Crediti Formativi:
Il Corso è rivolto agli Specialisti in Cardiologia, Geriatria, Medicina Interna e Medici di Medicina Generale, nel numero di 20 partecipanti

 
 
Ultimo aggiornamento: 16/10/2017
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu